Smettere di fumare conviene: i 10 motivi

ENTRO 20 – 30 MINUTI si normalizza la pressione arteriosa e si normalizza il battito cardiaco torna normale la temperatura di mani e piedi

ENTRO 8 ORE - riduzione del tasso di anidride carbonica nel sangue fino ad un livello fisiologico si normalizza il livello di ossigeno nel sangue

ENTRO 12 ORE - i polmoni iniziano a funzionare meglio

ENTRO 1 GIORNO - migliora la circolazione e si riduce il monossido di carbonio nei polmoni

ENTRO 2 GIORNI - iniziano a ricrescere le terminazioni nervose e migliorano i sensi dell’olfatto e del gusto

ENTRO 3 GIORNI - si rilassano i bronchi, migliora il respiro e aumenta la capacità polmonare

DOPO 1 SETTIMANA - diminuisce il rischio di attacco cardiaco,

DA 2 SETTIMANE a 3 MESI - migliora la circolazione e camminare diventa sempre meno faticoso

DA 3 a 9 MESI - diminuiscono affaticamento, respiro corto, e altri sintomi come la tosse aumenta il livello generale di energia

ENTRO 5 ANNI - la mortalità da tumore polmonare per il fumatore medio (un pacchetto di sigarette al giorno) scende da 137 per centomila persone a 72.

ENTRO 10 ANNI - le cellule precancerose vengono rimpiazzate e diminuisce il rischio di altri tumori: alla bocca, alla laringe, all’esofago, alla vescica, ai reni e al pancreas.

DOPO 10 ANNI - la mortalità da tumore polmonare scende a 12 per centomila che é la normalità; praticamente il rischio di decesso per tumore polmonare è paragonabile a quello di una persona che non ha mai fumato.

DOPO 15 ANNI - I principali indicatori di rischio sono rientrati nella normalità



Nessun commento ↓

Attualmente non ci sono commenti, puoi inserirlo compilando il form sottostante..

Lascia un commento

Codice di sicurezza: